Macchine per componenti di raccolta di acque piovane

Il sistema di raccolta delle acque piovane prevede, accanto ai componenti principali che sono le grondaie e i tubi pluviali, una serie di elementi di giunzione e fissaggio, che vengono normalmente prodotti con linee di pressatura, partendo da lamiera in coils oppure da quadrotti di lamiera. L’esperienza maturata in questo settore permette a STAM di offrire ai propri clienti vari tipi di macchine con un livello di automazione variabile in funzione della capacità produttiva richiesta, ma sempre in grado di produrre tutti i componenti per il sistema di raccolta di acque piovane con eccellente qualità.

I processi di imbutitura profonda per ottenere pezzi quali gli angolari delle grondaie, i gomiti dei pluviali o gli elementi di connessione tra le grondaie e i pluviali vengono effettuati con l’ausilio di una pressa idraulica di notevole robustezza per garantire l’assenza di flessioni, che altrimenti influirebbero negativamente sulla qualità della produzione e sulla vita utile degli utensili di stampaggio.

Alcuni di questi componenti del sistema di raccolta delle acque piovane non possono essere prodotti in una singola operazione e devono essere completati in una fase successiva, chiamata aggraffatura, che permette di unire le due metà prodotte dallo stampaggio tramite piegatura meccanica dei bordi. Inoltre, si possono ottenere finiture particolari delle estremità mediante attrezzature idrauliche dedicate.

Altri componenti quali i ganci di fissaggio delle grondaie, le staffe per i pluviali e i ganci di unione tra le grondaie vengono prodotti su una linea di pressatura equipaggiata con una veloce pressa meccanica. In questo modo è possibile ottenere una produzione estremamente elevata in termini di pezzi realizzati per minuto. I pezzi in uscita dalla linea sono finiti in tutti i dettagli, pronti per essere immessi nel mercato.