Impianti e linee per longheroni di camion

Il primo sistema di profilatura flessibile e automatico al mondo per la produzione di travi con sezione a U destinati ai camion viene consegnato da STAM a Volvo Truck in Svezia nel 1990. Questo impianto altamente innovativo rappresenta un momento di svolta per il settore della profilatura, poiché fino ad allora i longheroni venivano prodotti tramite enormi presse, con stampi estremamente costosi, non flessibili e poco adatti alla lavorazione di acciai alto resistenziali. A partire da quel momento, tutti i maggiori produttori di camion hanno iniziato ad attrezzarsi con le linee di profilatura per longheroni STAM, ottenendo un vantaggio in termini di flessibilità, rapidità di cambio di produzione e contenimento dei costi per le attrezzature.

La profilatrice per longheroni di camion studiata da STAM è dotata di numerosi assi controllati che permettono di passare da un profilo ad un altro con un tempo di settaggio inferiore ai 4 minuti. Lo spessore dei profili varia da 4 a 16 mm, in acciaio alto resistenziale. La velocità di profilatura raggiunge i 24 m/min. Con queste elevatissime prestazioni, gli impianti per longheroni di camion STAM si sono imposti a livello mondiale e stanno gradualmente soppiantando il sistema di produzione con il metodo tradizionale.

STAM, da sempre attenta alle esigenze delle imprese del settore automotive, si propone come partner globale in grado di fornire la tecnologia per tutto il processo produttivo dei longheroni, compresa la foratura flessibile in linea.